DJI Mavic Pro

Tecnologia

DJI, leader asiatico nella produzione di droni personali, ha appena presentato il MAVIC PRO, super tecnologico, leggero, trasportabile, e rivoluzionario nel concetto.
Il MAVIC PRO sarà equipaggiato con videocamera 12 megapixel, in grado di filmare con risoluzione 4K a 30 fps o in 1080p a  120 fps, stabilizzata meccanicamente.
Il controller permette l’aggancio del proprio device mobile per trasmettere un flusso video fino 1080p in diretta live su Youtube, Facebook, e Pinterest e può salire in quota ad una velocità di 64 km all’ora, volando per 27 minuti.
Le sue dimensioni, con i bracci ripiegati, sono equiparabili a quelli di una bottiglia, il tutto per 630 grammi di peso! Potrà quindi esser facilmente riposto e trasportato, senza occupare importanti spazi.

Altra peculiarità saliente risiede nella facilità d’uso: molto è stato speso su questo fronte: il controller di cui è dotato è animato da sistema operativo Android e funzionalità che agevolano il volo: ritorno automatico alla base, follow me, e sensori in grado di rilevare ed evitare automaticamente gli ostacoli, come edifici, fronde di alberi, ecc…

DJI Mavic Pro è disponibile sin da ora in pre-ordine al prezzo di 1199 euro tramite sito ufficiale, o Apple Store, ma le prime spedizioni partiranno a ottobre.

My Passport Wireless Pro

Tecnologia

Storage? Si ma… portatile !
Si tratta di un dispositivo per espandere la memoria dei nostri gingilli tecnologici, un vero e proprio Hard Disk portatile, fruibile anche in maniera wireless, tramite browsing o app dedicata.
Dalla capacità davvero elevata, pensate, arriva fino a 3 TB per un costo massimo di 300 euro, offre funzionalità professionali: server Plex, ulteriori porte di espansibilità, ed anche power bank !
Un vero must have per i professionisti digitali in movimento.

Una Casa per Te.

Design

Vogliamo esser frugali, minimalisti, non farci mancare nulla, vogliamo viaggiare, vivere, essere, ovunque, chiunque.
Design di rottura, struttura modulare, costituita per durare, esser spostata. Al mare, in montagna, al lago… in radura… per poter abitare, ovunque.
E’ una piccola casa, e si chiama Wikkelhouse, la creazione dello studio Fiction Factory, società di produttori creativi Olandesi nata nel 1989.

 

Access Pack

Design

Esoscheletro in acciaio leggero e schiuma EVA, apertura rapida a clip e design minimal.
Queste sono solo alcune delle caratteristiche dell’Access Pack di “The North face”, lo zaino perfetto per l’outdoor e l’ufficio.
Dimensioni di 26,5 cm x 39 cm , comodo per Laptop da fino 15″

rubinetto98_2

Stesso rubinetto – 98% in meno d’acqua.

Design

Il mondo, in continuo cambiamento, ogni decennio differente dal precedente, differenti tematiche, e sensibilità, contraddistinguono i giorni d’oggi rispetto a pochi lustri fà.
Risparmio, riutilizzo, condivisione, tecnologia, come concetti chiave della vita del futuro, preservando risorse, rispettando l’ambiente, contenendo i costi.
In quest’ottica nasce un nuovo progetto destinato ai rubinetti delle nostre case, caratteristica saliente: risparmio, estremo.
Tramite un sistema di nebulizzazione ad alta pressione, e di ultima generazione, questo piccolo ugello, applicabile a qualsiasi rubinetto, permette di ridurre del 98% il consumo d’acqua corrente.

Semplice, economico, geniale.

 

IPH6S_WHT-PT02.806_grande

UAG la custodia definitiva.

Tecnologia

Il giusto compromesso tra protezione estrema (standard militare) e maneggevolezza,
fanno di UAG un punto di riferimento nel settore.
Plastiche di altissima qualità, adeguato rapporto grip / scivolosità nelle vostre tasche,
e molto, molto carattere, accompagneranno ovunque, e per l’intera vita, il vostro dispositivo.
Disponibili in svariate colorazioni, anche per i tablet.

Spiber: Moon Parka ed altri esperimenti

Fashion

La natura in cui viviamo, oltre essere incredibilmente varia ed affascinante ha un altro grande punto di forza: è tecnologicamente molto più avanzata dei processi che industrialmente l’uomo ha concepito e realizzato. Come ci insegnano quelli di Spiber, la Natura ha un vantaggio cronologico sull’uomo di 3.8 miliardi di anni, anni durante i quali il processo evolutivo delle specie ne ha raffinato aspetti organici e morfologici. Spiber è un’azienda che si dedica sullo studio ed alla sintetizzazione di proteine sintetiche partendo da molecole naturali. In questo caso, come può far intuire il nome, molecole estratte dal DNA dei ragni. I ragni, come tutti sappiamo, costruiscono delle ragnatele secernendo una sostanza in tutto e per tutto simile ad una fibra. Di qui l’idea di lavorare sulla genetica dei ragni per ottenere una fibra sintetica che mantenesse le stesse inimitabili proprietà elastiche e di resistenza, oltre che di adattabilità di quella intessuta dai ragni. Parlando di apparel quindi, nasce la collaborazione tra Spiber e North Face, leader nel settore dell’abbigliamento outdoor. Moon Parka, è il primo giubbotto industrialmente realizzato con una fibra composta da proteine estrapolate dalle molecole di un ragno. Il colore prende ispirazione da quello del ragno tigre ed è tramite le alte performance di questa fibra che il Moon Parka può affrontare i rigidi climi del Polo Sud. Questo progetto di ricerca rappresenta un grosso passo avanti non soltanto nell’ingegneria molecolare, bensì anche in un’ottica produttiva ed industriale conscia dell’impatto ambientale dei suoi prodotti e rispettosa delle dinamiche insite all’interno del nostro ecosistema. Spiber produce quindi non solo un prodotto ad alte performance, ma esporta un’attitudine al rispetto dell’ambiente attraverso una rivoluzione tecnologica ed attraverso l’utilizzo di materiali poco impattanti.

Satispay: pagare senza preoccupazioni

Tecnologia

Quante volte vi è capitato di trovarvi alla cassa del ristorante con uno scomodo commensale, amico di amici, che pretendeva conti separati per aver scelto acqua e margherita invece che birra e quattro formaggi? Quante volte avete pagato con una banconota da 20 o da 50 € un caffè o una bottiglietta d’acqua solo perché, troppo presi dalla sete o dalla digestione, non vi eravate accorti di non aver moneta nel portafoglio? Satispay vuole risolvere questi problemi ed in genere, diventare la prima app per lo scambio ed il pagamento di micro quantità di denaro tra amici ed esercenti. Dividere e raccogliere i soldi per una colletta non sarà più un grosso problema. Inviare la quota per il pagamento di una bolletta ad un coinquilino sarà facile e veloce. Satispay ti permette di scegliere tra i tuoi contatti il destinatario, digitare l’importo e tramite un click, inviare la cifra desiderata. Tutto senza costi di commissione o di ricarica ed in totale sicurezza. Potete dire (quasi) addio ai contanti e alle carte sempre smagnetizzate.

NeoPine: per divers con ampie vedute

Design

NeoPine ha sviluppato una maschera che cambierà la nostra esperienza di immersione al mare per i prossimi dieci anni. Sfruttando un’intera “vetrata” trasparente ed un boccaglio con valvola a doppio flusso d’aria, possiamo immergerci e goderci il panorama senza preoccuparci di masticare il boccaglio, guardare attraverso piccole lenti appannate e ingoiare litri di acqua salata. Simile ad un respiratore fantascientifico, questa maschera renderà il diving un’avventura ancora più eccitante e vi permetterà di conservare per sempre nitidi ricordi degli estivi fondali marini. In vacanza vi portate di solito una GoPro per registrare video e realizzare brevi montaggi delle ferie appena trascorse con amici e parenti? Questa maschera dispone anche dell’attacco per la vostra action camera preferita. Perfetta per ogni tipo di clima, portatela con voi alla prima partenza in programma.

Pavilion home speaker

Design

Di speaker su Tasc se ne vedono spesso e tutti sono accomunati da alte performance ed uno spiccato gusto estetico. Pavilion di Hult non fa eccezione. A metà strada tra opera d’arte e dispositivo tecnologico, Pavilion combina un design elegante e pulito con una qualità del suono garantita dagli amplificatori a 2oW Peerlees disegnati da Tymphany. La struttura conica impiega quattro materiali per la sua realizzazione: in alto, all’interno di un piatto in legno rifinito, alloggiano i pulsanti di accensione e di regolazione del volume. Scendendo, il collo contenente l’amplificatore è rivestito in tessuto. In basso, si intravede al di là di una sezione vetrata una spirale smaltata in bronzo che oltre a dare un grande valore estetico all’intero oggetto ne migliora la diffusione dei bassi. Infine il basamento in cemento fornisce solidità complessiva alla struttura. Questa piccola scultura si addice quindi agli amanti della musica, dell’arte e del buon design.