Di stampanti 3D ultimamente ne stiamo sentendo parlare molto, anche grazie al lancio sul mercato di dispositivi relativamente economici che permettono a tutti di averne una in casa. Ma quella che vi mostra oggi Tasc è davvero particolare.

Cos’è?

Foodini

Stiamo parlando di Foodini, una rivoluzionaria stampante 3D pensata appositamente per il cibo e che permette di realizzare (quasi) ogni pietanza, da quella salata a quella dolce. Che vogliate una barretta di cioccolato o dei ravioli non cambia niente, a voi basta inserire nella stampante delle capsule contenenti ingredienti freschi; a tutto il resto ci pensa Foodini. Anzi, se volete potete anche dare alcuni tocchi di personalizzazione: potete infatti modificare i modelli preimpostati nella stampante stessa (vedi foto). Per non parlare dello sviluppo software oltre all’hardware: l’azienda produttrice ha infatti l’obiettivo di creare una community, accessibile da smartphone o computer, ma anche dallo schermo touch della stampante, dalla quale è possibile scaricare le realizzazioni degli altri utenti, complete di istruzioni per l’uso al fine di accompagnare ogni utente alla perfetta realizzazione.

Foodini inoltre si propone di razionalizzare quelle azioni che nelle attività di cucina quotidiana risultano essere ripetitive e che rubano molto tempo quando devono essere svolte manualmente; la cosa vi risulterà molto comoda quando ad esempio dovete fare dei dolci per i bambini: in questo caso stampare biscotti a forma di cartoni animati sarà molto, molto semplice. Attenzione però, non dimenticatevi di cucinare ciò che avete realizzato (sempre se ne avete bisogno): Foodini non è un forno! Questo resta compito vostro.

Il progetto

Immagine anteprima YouTube

Foodini non è ancora disponibile sul mercato, perché attualmente è in crowdfunding su Kickstarter. L’obiettivo di 100.000$ sta comunque raggiungendo il successo: oltre 47.000$ sono stati raccolti in soli 5 giorni, e all’appello mancano ancora una ventina di giorni.
Se invece non siete ancora convinti di questo dispositivo, potete fare un giro qui.