Siete pronti per la prossima edizione del Droidcon Italy? L’evento per eccellenza che espone le novità sul mondo Android. In Italia si tiene a Torino e quest’anno si preannuncia interessante sotto molti punti di vista.

Dove e quando?

Prima di tutto la location dedicata all’evento: per questa nuova edizione è stato scelto il Centro Congressi Lingotto, dovuto probabilmente alla necessità di accogliere un pubblico superiore al previsto.
Il successo dello scorso anno, infatti, non è passato inosservato né agli organizzatori né agli speakers internazionali, che l’hanno definito come uno dei più belli d’Europa.

E quindi, forti dell’esperienza passata, sarà nuovamente Torino la città ospitante che accoglierà, il 9 e 10 Aprile 2015,  non solo sviluppatori ed esperti del mondo Android, ma anche molti curiosi che vogliono essere i primi a toccare con mano le novità del robottino verde.

Droidocon

Di cosa si parlerà al Droidcon?

Il fulcro delle conferenze sarà sicuramente l’ultima versione di Android, Lollipop, sia in versione standard per smartphone che per i dispositivi “wearable”, cioè indossabili, che stanno prendendo rapidamente piede nella quotidianità.

Il programma presenta 2 giorni fitti di appuntamenti imperdibili, divisi tra conferenze e workshop di alto livello:
in ben 4 sale differenti i relatori, provenienti da vari paesi del mondo, esporranno non solo le maggiori novità del sistema operativo mobile, ma anche trucchi e soluzioni ai problemi maggiormente riscontrati dagli sviluppatori.

Saranno ben 12 i nomi illustri tra Google Developer Expert e dipendenti di Google: tra questi troviamo Alfredo Morresi, Wiebe Elsinga, Mario Viviani e Sebastiano Poggi.

Non si parla soltanto!

Alcuni speaker, inoltre, ingaggiati da Synesthesia, azienda Torinese promotrice dell’evento, prenderanno attivamente parte di un’altra delle novità di quest’anno: l’APP CLINIC, ovvero la possibilità di far testare la propria applicazione Android ai massimi esperti Europei, che daranno un loro commento su come migliorare la User Experience e il codice sorgente.

Quindi se siete sviluppatori e non riuscite a risolvere un problema di codice, questa potrebbe essere l’occasione giusta per avere una consulenza da chi di codice ne ha masticato davvero tanto.

Per quanto riguarda gli sponsor, finora quelli confermati sono: Intel, l’Istituto Superiore Mario Boella e Microsoft tra quelli GOLD, Telecom e PayPal tra quelli SILVER e Consoft e Engyta per i BRONZE.

Droidcon

Ma non è tutto!
Infatti saranno molte le startup che prenderanno parte alla tappa Italiana della più grossa conferenza europea per sviluppatori Android. Quindi non solo codice, non solo Android, ma anche tante idee fresche da provare o da cui farsi ispirare.

Le partnership stipulate dal Droidcon Italy 2015 sono tantissime e prestigiose, che indicano il forte interesse da parte del settore informatico e istituzioni Italiane : da Codemotion, CloudConf e MeetMagento – altre conferenze informatiche di livello – alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino, il polo ICT, Assintel, Treatabit e il Museo Piemontese dell’Informatica.

E per gli instancabili amanti dei videogames…

Infine sarà presente anche una grossa area dedicata ai games: grazie a T-Union, la prima organizzazione ufficiale di sviluppatori indipendenti in Italia, composta da 38 persone, verremo catapultati anche all’interno dei videogames per smartphone.
Il mercato dei videogiochi, infatti, è in rapida e continua crescita e sembra non risentire della crisi economica: i device mobili hanno di fatto rimpiazzato console come PSP e Nintendo DS. E se non ci credete venite a scoprirlo con noi!

E ci saremo anche noi!

droidcon

Tasc è Media Partner dell’evento. Vi terremo aggiornati attraverso i nostri canali social sulle novità e sulle curiosità di questa iniziativa.
Vi aspettiamo al Droidcon 2015!

Informazioni sull’evento:

Droidcon Italy è un evento organizzato da Synesthesia srl.
Sito web ufficiale

Twitter @droidconit e #droidconit
Facebook