Per chi ha quotidianamente a che fare con il mondo dei social ed in particolare con Instagram, Facebook e Twitter potrebbe da oggi aver trovato l’applicazione che fa al caso suo. Scoperta poco più di un’ora fa, ho percepito immediatamente le potenzialità di questa piccola applicazione e ho così deciso di spiegarvi in cosa consiste Adobe Post.

Forse il prodotto dell’intera suite Adobe più facile ed intuitivo che esista. L’applicazione è davvero piacevole, il tutto condito da una grafica fresca ed accattivante. Ma a cosa serve Adobe Post, vi starete chiedendo? Semplicemente ci aiuta a condividere immagini, fotografie e grafiche ottimizzandole nella risoluzione esatta del social che abbiamo scelto di utilizzare. Credetemi, la feature di cui vi parlo è molto più utile di quanto potrebbe sembrare ad un primo approccio, ma la differenza tra un post realizzato ad-hoc ed uno improvvisato, può davvero far la differenza in termini di visibilità ed interazione con i vostri utenti.

L’applicazione è davvero completa ed integra, bene o male, tutte le risoluzioni delle maggiori piattaforme social (Instagram, Facebook, Twitter, Pinter, Facebook AD, Blog Spot) oltre alle comodissime funzioni di ritaglio per copertine, banner, miniature YouTube e chi più ne ha più ne metta.

Adobe Post non è solo un paio di forbici

Esatto, l’applicazione non si ferma di certo ad un ritaglio fatto a regola d’arte. Avremo infatti la possibilità di aggiungere testi con font personalizzati (o personalizzatE, per i più pignoli); personalizzabili nella forma e nei colori, oltre a dare un tocco personalizzato alla nostra foto, grazie ai diversi filtri disponibili che andranno a modificare le tonalità colore della nostra immagine.

Gratis ma solo per utenti iOS (per ora)

Piccola nota dolente per tutti gli utenti fedeli ad Android che dovranno attendere qualche altra settimana (si spera). Per chi invece possiede un iPhone, Adobe Post è già disponibile su AppStore (puoi effettuare il download cliccando qui) per essere scaricata gratuitamente. Se volete eliminare il watermark #AdobePost dalle vostre immagini vi basterà cliccare su di esso durante le modifiche, eliminandolo così, definitivamente, semplicemente consigliando (via mail) l’applicazione ad un vostro amico. Buon ritaglio a tutti!